La storia

L’„Hubertus“ fu costruito nel 1911 come villa signorile alla periferia del villaggio di Fulpmes.

La prima guerra mondiale e la situazione economica difficile costrinsero i proprietari a vendere la casa. Così, per la prima volta, clienti stranieri soggiornarono nell’edificio. Il riscaldimento centrale, l’acqua corrente calda e fredda, il bagno sul piano erano un lusso a quei tempi.

Con lo scoppio della seconda guerra mondiale quell’epoca finì improvvisamente. I tempi duri non permettevano più di pensare”ai freschi soggiorni estivi”. Una volta che i proprietari della pensione, i residenti di Fulpmes e gli ospiti si ripresero dalle difficoltà subite, l’“Hubertus” visse un periodo aureo e fu una delle migliori pensioni della valle. Sfortunatamente la proprietaria anziana non poté più attuare e applicare le nuove regole imposte al turismo e lasciò cadere in letargo l’“Hubertus”.

Alle fine degli anni ’70, la famiglia Wurzer comprò l‘edificio e lo riattivò. All’inizio fu ancora una pensione. Dopo aver costruito un annesso con numerosi letti per gli ospiti, una piscina coperta, cabina infrarossi, sauna, tubo Kneipp e solarium, la pensione diventò Hotel-Garni-Hubertus.
La casa centenaria rinnovata regolarmente è sempre piena di fascino e ricorda i bei tempi passati agli ospiti e presenta loro tutte le comodità dei tempi moderni in un ambiente molto accogliente.

Se ne convinca Lei stesso. Ci rallegriamo di porger Le il più cordiale benvenuto!

Carmen & Jacques Jenny-Wurzer

Proudly powered by WordPress Tema: Adventure Journal di Contexture International.